» PRINCIPALE » incarichi » incarichi TEMPORANEI #217 i375: richiesta di essere sollevato da incarico formale

i375: richiesta di essere sollevato da incarico formale



0 Si, come scelta alternativa1 Neutrale4 Si, come prima scelta4 No

Rifiutata (1)

4Si44%Si
1Astensione11%Astensione
4No44%No

Premessa
non ho ricevuto alcun incarico da questa assemblea ciononostante, essendo riconosciuto informato del funzionamento e delle caratteristiche di lqfb, mi sono volentieri prestato a sostenere la posizione di Prima le Persone nei confronti di Potere al Popolo e quindi a collaborare con lo stesso per conto di Prima le Persone, mi sento quindi responsabile nei confronti di Prima le Persone e a questa chiedo di sollevarmi da questa responsabilità. Riconosco senza dubbio la buona fede e l'abnegazione di Marina de Felici nel confronto con i componenti di un autonominatosi comitato nazionale provvisorio il cui scopo, sostenuto da buona parte dei suoi componenti, è di ripararsi sotto l'ombrello di Potere al Popolo mascherandosi per le prossime elezioni e ingannando buona parte di chi ha creduto, dalla campagna elettorale, in un nuovo soggetto politico autonomo dai partiti, orizzontale o a piramide rovesciata ad iscrizione individuale unica, senza intermediari e senza manuale cencelli. Molti, compreso il sottoscritto, hanno partecipato e creduto di poter continuare o iniziare a fare politica con pari dignità fra tutti, senza capi bastone e leader carismatici ma diretti partecipi delle decisioni da prendere. A mio modesto avviso Marina è ingannata da tutta una serie di incarichi che le vengono affidati, da subito contrari ai nostri metodi con la pretesa di applicare il cencelli, illudendola che la conclusione possa essere diversa da quella che tecnicamente è certa. Come sempre mi posso sbagliare, anzi me lo auguro, ma in meno di un mese è impossibile anche solo fornire un minimo di conoscenza di lqfb per votare, che mi permetto di ricordare è solo marginale nella filosofia sottesa dallo strumento secondo i nostri parametri, uno, due o più statuti quindi per motivi d'urgenza si raccoglieranno le indicazioni provenienti dalle assemblee locali dove non ci saranno speranze per uno statuto che non sia quello sostenuto dalle sedi ospitanti le assemblee. Trattandosi quindi d'incoerenza, a mio avviso, nel nostro procedere a favorire una sostanziale presa in giro della assemblea di Napoli, quella del campeggio e di buona parte degli attivisti di mia conoscenza

Propongo

Propongo che l’Assemblea Permanente di Prima le Persone, dopo che avró personalmente comunicato al CN di PalP, tramite Marina de Felici nel rispetto degli incarichi conferiti issue #182, le condizioni a mio avviso necessarie per proseguire la collaborazione con Potere al Popolo relativamente alla piattaforma LqFb, in caso di non soddisfacimento delle stesse, comunichi al suddetto CN la mia indisponibilità personale a proseguire la mia collaborazione con Potere al Popolo.

testo proposto per l'invio tramite Marina de Felici

Spettabile Comitato Nazionale Provvisorio
alla luce delle dichiarazioni, fatte pubblicamente da Potere al Popolo, riguardanti procedure e tempi dal punto di vista tecnico ritengo si debbano compiere immediatamente alcune operazioni indispensabili per dar seguito alle dichiarazioni, elenco brevemente per punti le operazioni da eseguire in sequenza:
1) condivisione fra gli amministratori dei dati disponibili per accertare il diritto all'accesso individuale alla piattaforma nell'Area esercitazioni e relativa abilitazione.
2) implementazione in Area esercitazioni di policy che permettano simulazioni realistiche del funzionamento della piattaforma.
3) costituzione di un gruppo di amministratori, almeno altri due da affiancare agli attuali tre.
4) addestramento del gruppo amministratori per renderli tutti ugualmente operativi.
5) costituzione di un gruppo tecnico politico comprendente il gruppo amministratori per stabilire le policy operative della piattaforma.
6) addestramento del gruppo tecnico politico per renderlo operativo.
8) breve guida esplicativa sulle modalità di iscrizione elettronica.
7) sospensione dell'adesione in modalità cartacea.
8) raccolta elenchi adesioni cartacee e confronto con registrazioni digitali e in coincidenza dati abilitazione alla piattaforma in ottemperanza della GDPR EU adottata a livello nazionale.
9) Revisione della tempistica annunciata per la chiusura delle adesioni, presentazione delle proposte di statuto e votazione delle stesse, in ragione dei precedenti punti che devono prima essere attuati.
Gualazzi Athos

Emendamenti proposti (2)

scritti e valutati dai sostenitori di questa Iniziativa per migliorare la proposta e le sue motivazioni

emendamento serniotti e cima

Valutazione complessiva: 
| implementato: 

Sostituire il testo dalle parole “di poter comunicare” fino a “da parte mia.”
Con le seguenti:
Propongo che l’Assemblea Permanente di Prima le Persone, dopo che avró personalmente comunicato al CN di PalP le condizioni a mio avviso necessarie per proseguire la collaborazione con Potere al Popolo relativamente alla piattaforma LqFb, in caso di non soddisfacimento delle stesse, comunichi al suddetto CN la mia indisponibilità personale a proseguire la mia collaborazione con Potere al Popolo.

dettaglio valutazioniLeggi tuttoRiduci

Revisione tempi fase costituente.

Valutazione complessiva: 
| implementato: 

Si propone di integrare il testo da inviare al CN con il segiente punto
9) Revisione della tempistica annunciata per la chiusura delle adesioni, presentazione delle proposte di statuto e votazione delle stesse, in ragione dei precedenti punti che devono prima essere attuati e della policy di voto dello statuto da implementare, che non può essere inferiore ai 30 giorni a partire dalla chiusura delle adesioni.

dettaglio valutazioniLeggi tuttoRiduci