» PRINCIPALE » redazione testo » testo #198 i319: Comunicato per Adesione individuale a Potere al Popolo

i319: Comunicato per Adesione individuale a Potere al Popolo



6 Si, come prima scelta

Approvato

6Si100%Si
0Astensione0%Astensione
0No0%No

Comunicato adesioni

Sono iniziate le adesioni a Potere al Popolo. Con l'iscrizione certificata sulla piattaforma propositiva e decisionale e un contributo minimo di 10€ puoi contribuire a dare vita a questa necessaria pazzia, unire le classi popolari in un movimento politico e sociale di forte opposizione, sia al neoliberismo, con i suoi referenti di centrodestra e di centrosinistra, sia ai populismi antisistema e reazionari, che raccolgono oggi la rabbia popolare.
Potere al Popolo non è un partito, è nato grazie alla spinta del centro sociale di Napoli "Ex Opg - Je' so' pazzo" insieme a persone di varie appartenenze e senza appartenenza, con l'appoggio, nella fase elettorale, di alcuni partiti di sinistra che, di comune accordo, rimarranno esterni alla fase costituente, continuando a esistere con la loro identità.
Potere al popolo è un'altra cosa, non sappiamo ancora esattamente come potrà evolvere, dipenderà da tutti noi, chi saremo, quanti saremo e da come sapremo cogliere questa occasione.
Lo statuto non è scritto, dovremo scriverlo assieme, con proposte dal basso sulla piattaforma e votarlo per Ottobre. Il programma potremo migliorarlo con proposte condivise.
I portavoce e le figure di coordinamento ai vari livelli saranno elette da tutti gli iscritti che potranno presentare le proprie candidature.
I modelli a cui ci ispiriamo sono quei fronti popolari antiliberisti e contrari all'Austerity dell' UE che hanno saputo coinvolgere e organizzare larghe masse nell'europa: Siriza in Grecia, Podemos in Spagna, la France Insoumise in Francia, Bloco de Esquerda in Portogallo.

Se non ti sei mai iscritto a un partito e anche se sei sempre stato iscritto ad un partito, Potere al Popolo è la nostra occasione per farci sentire e per ottenere significativi miglioramenti per le classi popolari. Aderisci subito, prendi contatto con l'assemblea territoriale più vicina a te.
 

Reasons
======
Essendo una comunicazione che invita all'adesione, più che una effettiva oggettività ho previlegiato gli aspetti accattivanti.
Ho ridimensionato il ruolo dei partiti in quanto a mio parere la loro presenza è un forte limite all'adesione di chi non vi appartiene. In base a quanto è stato detto a Napoli, quanto viene affermato non è falso.

Argument 2
I riferimenti ai partiti di sinistra europei, più che un modello è un esempio dell'obiettivo a cui si può tendere in termini di consenso e risultati elettorali.
Alla chiusura ho invitato a prendere contatto con le assemblee territoriali per rassicurare i vecchi compagni che il filtro della conoscenza personale c'è e non si aderisce solo con un modulo su internet.

Emendamenti proposti (2)

scritti e valutati dai sostenitori di questa Iniziativa per migliorare la proposta e le sue motivazioni

Per maggiore chiarezza e attrattività

Valutazione complessiva: 
| implementato: 

"unire tutta la sinistra"
diventa:
"unire tutte le persone che vogliono agire per l'uguaglianza di opportunità e la solidarietà tra esseri umani"
 
 
 

dettaglio valutazioniLeggi tuttoRiduci

Sempre per chiarezza e attrattività

Valutazione complessiva: 
| implementato: 

"Potere al Popolo non è un partito, è nato grazie alla spinta dei partiti più a sinistra insieme ad Ex-Opg di Napoli che se ne sono fatti promotori, ma dalla fase costituente ne rimarranno esterni, continuando a esistere con la loro identità."

Diventa:

"Potere al Popolo non è un partito, è nato grazie alla spinta del centro sociale di Napoli "Ex Opg - Je' so' pazzo" insieme a persone di varie appartenenze e senza appartenenza, con l'appoggio, nella fase elettorale, di alcuni partiti di sinistra, che, di comune accordo, rimarranno esterni alla fase costituente, continuando a esistere con la loro identità, mentre i loro attivisti e le loro attiviste potranno partecipare a a Potere al Popolo a titolo personale, se lo vorranno."

dettaglio valutazioniLeggi tuttoRiduci